Piccole abitudini per GRANDI risultati

L’attività fisica non è mai stata il tuo forte e, ogni volta che pensi di cominciare, getti subito la spugna perché sei pigra, non ne hai voglia e pensi di mollare dopo poco? Ecco l’articolo che fa per te.

“Di solito quando pensiamo al cambiamento immaginiamo una specie di rivoluzione copernicana della nostra vita: una sorta di tutto (e subito) o niente. Da domani mi alzo e mi rimetto in forma: dieta ferrea! Niente pasta, pane, carboidrati, zuccheri, bevande gassate, alcolici, latticini. Solo carne bianca, frutta e verdura. Nemmeno un cracker! E poi, a correre almeno due ore tutti i giorni da lunedì a sabato e la domenica due ore di bicicletta!”.

Quanto sopra riportato sarà talmente drastico e impossibile da attuare che finiremo per autosabotarci. Luca Mazzucchelli, psicologo, psicoterapeuta e vice presidente dell’ordine degli psicologi e della Lombardia, insegna come approcciare in maniera realistica e semplice al cambiamento descrivendo il suo Fattore 1% come chiave per mettere in atto piccole abitudine ogni giorno per arrivare a grandi risultati.

Perché piccole abitudini? Come individui abbiamo un equilibrio interno che cercherà di opporsi ai cambiamenti che vogliamo attuare. Ecco perché dobbiamo procedere a piccoli passi per attuare un cambiamento che sia sostenibile nel tempo.

Siamo il risultato delle scelte, azioni e decisioni che ogni giorno compiamo. Il risultato finale è il complesso e la somma di tutti i giorni in cui abbiamo fatto quelle determinate scelte, quelle determinate azioni. Ecco perché il cambiamento è un processo costantemente in atto e non avviene dall’oggi al domani. La preziosa lezione di Luca è quindi quella di mettere in atto un 1% al giorno di quell’azione che vogliamo fare, per arrivare a un determinato cambiamento e all’assimilazione di una nuova abitudine.

Per fare l’esempio pratico che parla di noi.

Non hai mai fatto attività fisica e non riesci a mantenere la costanza nel tempo? ti basta pensare che ne devi fare molto poca al giorno. Inseriscila all’interno della tua routine e non ne potrai più fare a meno. Sarà poi la somma di questa sana e preziosa abitudine a darti il cambiamento nel tempo.

Non riesci a dimagrire perché non riesci a fare a meno dei cibi invitanti? La tecnica dell’1% può essere applicata non solo all’adottare nuove abitudini, ma anche a ridurre quelle che vogliamo frenare.

Per migliorare il tuo stile di vita aiutati pensando al fattore 1% al giorno per migliorare quello che mangi partendo ad esempio dalla spesa e selezionando i cibi da comprare. Anche scegliere che cosa comprare e che cosa no è una scelta.

La nostra giornata è la nostra vita in miniatura: noi abbiamo il timone della nave che decide le direzioni da prendere e le velocità. Il motore della nave è la nostra motivazione intrinseca, la quale ci porta ogni giorno a fare quell’1% alla volta e a raggiungere nuove impostazioni mentali, nuove abitudini e miglioramenti continui.

Per conoscere di più l’autore visita il suo sito www.lucamazzucchelli.it

“Non hai bisogno di vedere l’intera scalinata. Inizia semplicemente a salire il primo gradino.”

Martin Luther King

Share :

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sport al Femminile S.S.D. a R.L. Via Spartaco 10/a, 40138, Bologna CF e P.IVA: 03491431205 REA: BO-523391  |  Developed by Digital Suits  |  Privacy  |  Cookies